TevereNotizie - Visite guidate tra le stelle nell’osservatorio astronomico “Cesarini”

Apparso su http://www.teverenotizie.it/osservatorio-astronomico-virginio-cesarini-frasso-sabino-aperture-pubbliche-visite-guidate,A1,1984.html

FRASSO SABINO – Pubblicato il calendario delle aperture pubbliche dell’osservatorio astronomico e civico planetario “Virginio Cesarini”. Si tratta di almeno una data per ogni mese, dal 9 di aprile fino al 3 dicembre 2011, in cui appassionati di astronomia potranno recarsi nel borgo sabino per un indimenticabile tour tra le stelle accompagnati dalla preziosa guida dell’Associazione Romana Astrofili che gestisce la struttura.

LE DATE E GLI ORARI. Per l’anno 2011, le giornate in cui si potrà visitare gratuitamente e senza prenotazione l’osservatorio sono le seguenti: 9 aprile, 7 maggio, 11 giugno, 9 luglio, 20 agosto, 17 settembre, 22 ottobre, 5 novembre ed infine 3 dicembre. Le visite saranno strutturate nel seguente modo: alle 17.45 è prevista l’entrata, dalle ore 18 fino alle 18.30 si svolgerà una conferenza o una videoproiezione, a seguire la visita al museo e poi dalle ore 19 alle 19.30 la sessione al planetario. In chiusura, cioè fino alle 20.30, si effettuano le osservazioni al telescopio. Dal mese di maggio e fino a settembre, invece, la sessione al planetario si svolge alle ore 20, dopodiché è prevista la chiusura per la cena per poi riprendere alle ore 22.15 con le osservazioni al telescopio. In caso di conferenze ed eventi speciali, l’ingresso viene sempre anticipato alle ore 17.30.

L’OSSERVATORIO ASTRONOMICOCESARINI”. L’osservatorio astronomico e civico planetario di Frasso è intitolato al letterato sabino del XVI° secolo Virginio Cesarini. La sua inaugurazione risale al 1995. Nel corso del 1998, a testimonianza dell’intensa attività scientifica, l’istituto ha ricevuto il codice di certificazione astronomica internazionale dal Minor Planet Center di Cambridge (Massachusetts – USA). Attualmente l’osservatorio è dotato di due telescopi. Al suo interno è possibile visitare il museo “La Città delle Stelle” ed il planetario. In funzione dal 1998, il planetario didattico possiede una sfera di proiezione del diametro di 40 cm per circa 700 stelle, mentre il museo “La Città delle Stelle” permette un viaggio nello spazio attraverso un percorso didattico interattivo, con modelli in scala, stupende immagini ed elaborazioni al computer, proiezioni di filmati interattivi sul Sistema Solare e su molti altri oggetti celesti.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI. Per saperne di più è possibile rivolgersi al seguente numero di telefono 0765.873020, oppure visitare il sito web: www.ara.roma.it

di Linda Massari

provincia di Rieti – 04 Aprile 2011